info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

Regno Unito: doveri e responsabilità di un trustee

Il compito dei Trustee è quello di dare effetto ai termini del Trust e ai desideri del Settlor. Nel caso di alcuni trust è relativamente semplice, come quando il Trust descrive chiaramente il suo scopo.

Le cose si complicano nel caso di un trust discrezionale in cui ci sono numerosi beneficiari. In questi casi, i trustee dovranno valutare con attenzione l’esercizio dei propri poteri e la gestione delle proprieta’ detenute in trust.

Ciò significa che ciò che accade a un fondo fiduciario a volte può essere abbastanza semplice ma, altre volte, può richiedere decisioni complesse, in cui è necessario bilanciare i desideri e le esigenze di una famiglia e comprenderne le dinamiche.

  • Un trustee è il proprietario legale della proprietà in trust. In quanto tale, deve prendersi cura della proprietà del Trust. In relazione agli investimenti, questo significa pensare a come investire i soldi detenuti tramite il trust – il semplice versare i soldi in un conto corrente bancario non è una risposta sufficiente, in particolare in un momento in cui i tassi di interesse sono molto bassi. Quindi, il trustee deve decidere come investire tali soldi, nominare qualcuno che si occupi degli investimenti, controllare tali investimenti e, eventualmente, prendere decisioni relative alla gestione di tali investimenti o alla modifica delle policy di investimento.
  • Se la proprieta’ fiduciaria e’ un terreno, il trustee dovra’ occuparsi dell’assicurazione, della manutenzione e di tutte le questioni correlate al mantenimento del terreno. A volte, alcuni di questi compiti possono essere delegati al beneficiario del trust, ma il trustee ha comunque il dovere di controllarne la gestione.
  • Spesso potrebbe essere necessario bilanciare le esigenze dei beneficiari. Ciò può influire sulle decisioni di investimento e sulla gestione di qualsiasi proprietà di un trust.
  • I trustee sono responsabili del pagamento delle imposte relative al trust, ad esempio, l’imposta sul reddito, l’imposta sulle plusvalenze e, ultima ma non meno importante, l’ imposta sulle successioni. A seconda del trust, potrebbe essere necessario presentare la dichiarazione dei redditi annuale o la dichiarazione dei redditi di successione e pagare le imposte dovute. I trustee possono rivolgersi a consulenti ma questi servizi, così come le imposte, hanno un costo ed i trustee devono essere in grado di accedere ai fondi necessari.

Sebbene le passività di un trust siano generalmente pagabili con i fondi fiduciari in caso di mancato pagamento, i trustee sono personalmente responsabili delle imposte e delle spese sostenute. Possono anche essere personalmente responsabili, ad esempio, nel caso di investimenti andati male o nel caso in cui non riescano a mantenere in modo adeguato la proprieta’ del trust.  A tal fine, i trustee devono conservare i soldi che potrebbero essere necessari per sostenere le varie spese e, eventualmente, assicurarsi contro determinati rischi. Come regola generale, il costo per questo tipo di protezione è una spesa che i trustee possono recuperare dal trust, ma è opportuno essere prudenti e verificare che sia stata presa in considerazione qualsiasi responsabilità o potenziale responsabilità.

Un trustee non deve trarre profitto dalla sua posizione. Ciò significa che, in generale, un trustee non professionista non può essere pagato per ricoprire tale ruolo. Un trustee professionista può essere pagato solo se il trust consente di pagare quel professionista. A tal fine, i trustee devono evitare di trovarsi in posizioni di conflitto di interessi. Ad esempio, se il trust possiede un gran numero di azioni in una società privata e uno dei trustee è un amministratore della società, i suoi doveri di trustee potrebbero essere in conflitto con i suoi doveri di amministratore.

Esiste un numero crescente di norme in materia, principalmente, ma non esclusivamente, relative a imposte e investimenti. Il trustee dovra’ fare attenzione a rispettare tali previsioni normative nell’esercizio dei propri doveri.

Leave a Reply