info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

Bwin.Party: aumento dell’aliquota IVA, dopo la riforma introdotta nell’Unione europea

Bwin.Party, la più grande società di gioco d’azzardo online del mondo quotata in borsa, ha confermato le previsioni che l’imposta sul valore aggiunto sulle operazioni europee subira’ un incremento di EUR 15m (USD17m), a seguito dei cambiamenti alle norme vigenti sull’imposta sul valore aggiunto entrati in vigore dal 1 gennaio 2015.

I servizi per il gioco d’azzardo sono stati esenti da IVA in Europa. Tuttavia, tali sono ricompresi nei cambiamenti alle regole per i servizi prestati tramite mezzi elettronici dall’inizio di quest’anno, che richiede a Bwin.Party ed altri fornitori di e-gaming di applicare l’IVA secondo le norme applicabili nella giurisdizione del cliente, all’aliquota applicabile in quella nazione.

La società aveva in precedenza avvertito che i suoi profitti sarebbero stati colpiti dal cambiamento, in quanto ha un gran numero di utenti in Germania, ove si applica l’aliquota del 19 %, e in Francia del 20 %. La società ha affermato: “Anche se l’incertezza rimane sostanziale alla luce delle nuove norme, nel 2015 i ricavi netti totali ed il flusso di cassa sarà ridotto di circa EUR 15m.”

Leave a Reply