info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

DIFC: la crescita non mostra segni di rallentamento

emirati arabiIl Dubai International Financial Centre (DIFC), una zona franca negli Emirati Arabi Uniti (EAU), ha riferito il 18 marzo 2015, che il numero di imprese attive registrate che operano nella zona è aumentato del 18 per cento annuo a 1.225 nel 2014.

La zona franca ha sostenuto che 242 nuove imprese hanno ricevuto licenze lo scorso anno, a fronte di 199 nel 2013.

Delle 1.225 imprese attive alla fine del 2014, ci sono state 362 società di servizi finanziari, in crescita dell’11 per cento dalle 327 dello scorso anno; 682 imprese di servizi non finanziari (in aggiunta, 10 imprese sono state provvisoriamente approvate alla fine del 2014), in crescita del 21 per cento, dalle 565 imprese non finanziarie dello scorso anno; e 171 rivenditori, in crescita del 18 per cento, da 145 dello scorso anno.

La forza lavoro totale è aumentata del 14 per cento nel corso del 2014, da 15.600 a 17.860 a fine 2013. Il numero di nuovi posti di lavoro creati nel 2014 è stata del 42 per cento in più rispetto al 2013.

Il DIFC offre una serie di vantaggi ad imprese con sede nel centro, compreso lo zero per cento di imposta sul reddito garantito per 50 anni, e senza controlli sui cambi.

Leave a Reply