info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

Groenlandia: entra in vigore il Danish Companies Act

Nel 2016, il Parlamento della Groenlandia, Il Landsting, ha deciso che Il Danish Companies Act sarebbe entrato in vigore per la Groenlandia con decreto dal 1° luglio 2018. Ciò significa che le società groenlandesi opereranno ora alle stesse condizioni applicabili alle società danesi previste dal Danish Companies Act del 2010.

Il Danish Companies Act sostituisce la legge privata sulle società groenlandesi, il che renderà più facile ottenere una panoramica della legislazione applicabile in futuro.

Inoltre, Il Danish Companies Act include una serie di innovazioni relative alla legge sulle società private e pubbliche finora applicabili in Groenlandia, fornendo alle società groenlandesi più opzioni, tra le quali:

i) Nuovo obbligo di registrazione

In futuro, le società dovranno registrare i proprietari che detengono oltre il 5% del capitale totale di una società o dei diritti di voto nel registro pubblico danese dei principali azionisti presso l’Autorità Danese per il Commercio.

Questo requisito si applica anche alle società groenlandesi esistenti e si applicherà in concomitanza con il registro degli azionisti, che la società già detiene. Come regola generale, la registrazione deve essere effettuata anteriormente al 1° luglio 2018, quando la legge entra in vigore.

A partire dal 1° gennaio 2018, le società groenlandesi hanno dovuto registrarsi nel Business Central Register (CVR), come le società danesi.

In tale contesto, il Greenlandic Business Register (GER) è stato chiuso e tutte le società groenlandesi sonno state automaticamente registrate nel CVR.

Quando la Legge sulle società entrerà in vigore per la Groenlandia, le modifiche apportate alle società groenlandesi saranno registrate online nel registro CVR allo stesso modo delle società danesi.

ii) Requisiti patrimoniali più bassi per le società a responsabilità limitata private

Le società della Groenlandia avranno la possibilità di costituire una società a responsabilità limitata con un capitale di 50.000 DKK, al posto del requisito patrimoniale di 125.000 DKK applicabile fino ad ora.

iii) Opzione di versamento parziale del capitale sociale

La legge sulle società private e pubbliche groenlandesi precedentemente in vigore includeva il requisito che il capitale doveva essere interamente versato in relazione alla costituzione e ad ogni aumento di capitale successivo.

Ora sarà invece possibile effettuare il pagamento parziale del capitale sociale, con un versamento minimo del 25% del capitale sociale (con un minimo di 50.000 DKK). Il restante 75% deve essere versato nel caso in cui la società abbia bisogno di fondi.

iv) Costituzione di una società imprenditoriale (IVS)

Con il Danish Companies Act sarà adesso possibile costituire in Groenlandia società imprenditoriali con un capitale iniziale di 1 DKK.

In tal modo, saranno diminuite le barriere che impediscono agli imprenditori di avviare una società.

v) Nuovo organo direttivo: il consiglio di controllo.

In futuro, le società groenlandesi potranno scegliere una nuova struttura di gestione. Fino ad ora, è stato possibile operare solo con un consiglio di amministrazione. Il Danish Companies Act consente di istituire un consiglio di controllo anziché un consiglio di amministrazione.

vi) Possibilità di azioni senza diritto di voto

Sarà ora possibile introdurre azioni senza diritto di voto nelle società per azioni. La legge esistente prevede che la differenza nel diritto di voto non possa superare un rapporto di 1:10, restrizione che viene abolita dalla nuova normativa.

vii) Contatti tra azionisti non vincolanti per la società

Il Danish Companies Act include un articolo che prevede espressamente che i contratti tra azionisti non sono vincolanti per la società. Di conseguenza, non esistono più dubbi per quanto riguarda questo problema in Groenlandia.

Tuttavia, ciò non significa che i proprietari di società non possano o non debbano sottoscrivere contratti tra di loro, ma dovrebbe essere valutato attentamente quali aspetti dovrebbero essere soggetti alla disciplina dello statuto per salvaguardare la possibilità di darne attuazione.

Gli azionisti in società a responsabilità limitata pubbliche e private della Groenlandia dovrebbero quindi valutare se lo statuto delle società e gli eventuali contratti tra azionisti debbano essere adeguati al Danish Companies Act.

Leave a Reply