info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

OMC: progressi nella Duty-Free Market Access per i paesi meno sviluppati

WTOIl direttore generale dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC), Roberto Azevedo, ha detto che “buoni progressi” sono stati compiuti verso l’attuazione di misure specifiche a favore dei paesi meno sviluppati (PMA), a seguito della stipula di accordi in occasione della Conferenza ministeriale di Nona a Bali, tra cui la maggiore disponibilità di una duty-free quota-free (DFQF) all’accesso al mercato.

La maggior parte dei paesi sviluppati, ed alcuni paesi in via di sviluppo, forniscono già un significativo grado di DFQF accesso al mercato dei prodotti provenienti da paesi meno sviluppati. Alla conferenza di Bali nel 2013 erano presenti quelle nazioni avanzate che dovevano ancora fornire DFQF all’accesso ad almeno il 97 per cento delle esportazioni dei PMA, impegnati a migliorare la loro copertura DFQF esistente per i paesi meno sviluppati entro dicembre. I Paesi in via di sviluppo sono stati anche invitati a fornire l’accesso alla DFQF.

Azevedo ha detto che “il solido progresso” della DFQF all’accesso al mercato è stato fatto nel 2014. “Ci sono stati annunci di benvenuto dal Cile, India, e Cina. La commissione per il commercio e la revisione annuale di sviluppo hanno rivelato che le eccezioni al trattamento della DFQF rimangono in un numero limitato di settori, e in un numero molto limitato ai mercati sviluppati ” ha detto.

Il direttore generale ha anche osservato che si stanno compiendo progressi nell’attuazione del Trade Facilitation Agreement (TFA) dell’OMC.

Ha invitato i membri a ratificare l’accordo il più presto possibile.

Leave a Reply