info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

Svezia: conferma aumenti fiscali nel Bilancio di primavera

sveziaIl 15 aprile, il governo svedese ha presentato al Parlamento la sua proposta Bilancio di primavera 2015 con aumenti delle tasse di circa SKR8bn (USD930m) per quest’anno, per compensare l’aumento della spesa per istruzione e Welfare.

Ogni anno il bilancio di Primavera è destinato ad adattare le politiche contenute nel precedente progetto di Bilancio di settembre sulla base di ogni cambiamento di circostanze.

Dopo che i partiti di centro-sinistra, i socialdemocratici ed il partito dei Verdi hanno formato un nuovo governo di minoranza con le elezioni di settembre 2014, la nuova coalizione non è stata in grado di ottenere il sostegno di altri partiti per l’approvazione del bilancio 2015. Il bilancio di primavera 2015 è stato invece basato su un accordo tra la coalizione di governo ed il partito della sinistra.

Gli aumenti fiscali proposti dal governo col bilancio di primavera hanno lo scopo di garantire che gli aumenti della spesa pubblica siano compensati da misure per incrementare le entrate. Ad esempio, si riverserà, in tutto o in parte, sui tagli alle imposte sui salari dei datore di lavoro attuate dai precedenti governi conservatori.

Inoltre, il bilancio aumenterà le tasse ambientali, comprese le tasse sul carburante e sulla resa termica delle centrali nucleari, e abolirà il credito d’imposta sul reddito personale (PIT) come aiuto alle attività scolastiche.

Il Bilancio 2016 sarà annunciato a settembre di quest’anno e probabilmente sarà caratterizzato da ulteriori aumenti delle tasse. Il bilancio potrebbe includere adeguamenti alle detrazioni IRPEF sui servizi alle famiglie, e alle riparazioni e manutenzioni alla casa, oltre a prevedere un nuovo gettito fiscale su risparmi da investimento.

Tuttavia, sembra che le proposte pre-elettorali dei socialdemocratici di introdurre una nuova tassa sulle banche e aumentare la tassazione sui soggetti ad alto reddito siano state poste in attesa.

Leave a Reply