info@malagutigarlassi.com
+39 0522 184 1727

Single Blog Title

This is a single blog caption

UK: i Conservatori rafforzano le promesse elettorali

CONSIGLIO UEIl manifesto del partito sostiene che un governo conservatore non aumenterebbe l’imposta sul valore aggiunto (IVA), l’imposta sul reddito, o dei contributi previdenziali (NIC), inoltre conferma diverse promesse pre-elettorali ed include l’impegno del partito conservatore ad incrementare l’assegno personale di GBP 12,500 (USD18,439) (esentasse), e la soglia del 40 per cento dell’imposta sul reddito a GBP 50,000. Esso comprende anche i piani, annunciati questa settimana, per aumentare a GBP 1m la soglia di imposta di successione effettiva per le coppie sposate.

Esso introduce un nuovo impegno di legiferare per un “salario minimo Tax-Free“. Ciò garantirebbe che l’indennità personale si aumenti automaticamente in linea con gli aumenti di salario minimo del Regno Unito.

Il manifesto cerca anche di attirare l’attenzione sugli obiettivi del governo in merito alla tassazione delle imprese, come ad esempio i tagli all’aliquota d’imposta sulle società. Si evidenzia, inoltre, che il Governo effettuerà una revisione delle aliquote sulle attività entro la fine del 2015.

Il manifesto si oppone al programma del partito laburista di aumentare l’imposta sulle società. Afferma che i conservatori riusciranno a raccogliere almeno GBP 5bn dalla lotta all’evasione fiscale e dalla pianificazione fiscale, prendono in considerazione la possibilità di una rendicontazione pubblica paese per paese su base multilaterale. Inoltre, incrementerebbe la tassazione annuale sui soggetti non domiciliati.

Leave a Reply